News & Events

The Commission is in the process of updating some of the content on this website in light of the withdrawal of the United Kingdom from the European Union. If the site contains content that does not yet reflect the withdrawal of the United Kingdom, it is unintentional and will be addressed.

Tre videoconferenze organizzate dal Master RIDEF

Share this Post:

Questa settimana si terranno tre videoconferenze organizzate dal Master RIDEF in collaborazione con: Kyoto Club, European Council for an Energy Efficient Economy, Renovate Italy,
e accessibili a tutti
I link per assistere vengono pubblicati su www.ridef2.com, pagina News & Jobs

 

Master RIDEF (Rinnovabili, Decentramento, Efficienza, Sostenibilità forte)
La 14a edizione del Master inizierà a gennaio 2018, pre-iscrizioni a partire da Aprile a info@ridef.it

 

Lunedì 27 ore 10, Titolo: Più benessere con meno energia? Svizzera, una società a 2000 watt nel 2050: ridurre di 2/3 l’uso di energia primaria. Il Dr. Marco Morosini di ETH Zurich (Swiss Federal Institute of Technology), Department of Environmental Systems Science, vi presenterà le attività in corso in varie città svizzere (Zurigo, Ginevra,...) verso l’obiettivo di riduzione del consumo di energia primaria pro-capite dagli attuali 6000 W a 2000 W, che è approssimativamente il livello di consumo medio sul pianeta, includendo i paesi che attualmente hanno consumi molto bassi; si tratta quindi di un obiettivo di miglioramento ambientale locale e di equità globale. Lo scenario di una “società a 2000 watt” implica una trasformazione societale, tecnologica e economica. Esso è stato proposto e elaborato nel 1998 dal Politecnico federale di Zurigo, insieme al Politecnico federale di Losanna e alle altre maggiori istituzioni scientifiche e tecnologiche federali. Il governo elvetico conferma questo scenario come idea guida della politica elvetica nella sua “Strategia per lo sviluppo sostenibile 2016-2019”, come già fece nelle strategie del 2002-2007, 2008-2011, 2012-2015. http://www.ridef2.com/news--jobs/videoconferenza-svizzera-a-2000w-al-2050-23-rispetto-ad-oggi

 

Martedì 28, ore 10, Titolo: G20 Energy Efficiency Action Plan, the International Partnership for Energy Efficiency Cooperation
L’Ing Benoît Lebot, Executive Director di IPEEC (International Partnership for Energy Efficiency Cooperation), organismo che supervisiona e coordina le attività del G20 per quanto riguarda l’efficienza energetica nell’ambito del 2016 G20 Energy Efficiency Leading Programme ci parlerà di come le attività e programmi per l’efficienza stiano ricevendo sempre più dettagliata attenzione nell’ambito della lotta al cambiamento climatico e in particolare come gli edifici da problema per il clima stiano diventando risorse per il clima grazie a risparmio e rinnovabili. http://www.ridef2.com/news--jobs

 

Giovedì 30, ore 10: Titolo: Net-employment generation due to the energy transition: evaluation method and a case study for France
Con una analisi dettagliata degli effetti della transizione energetica in tutti i settori economici descritta nello scenario NegaWatt, il Prof Philippe Quirion del Centre International de Recherce sur l'Environment et le Dèveloppement di Parigi stima che il bilancio globale sulla occupazione in Francia sarà un aumento netto di 600mila posti di lavoro in particolare nei settori della ristrutturazione degli edifici e delle fonti rinnovabili. http://www.ridef2.com/news--jobs/600mila-posto-di-lavoro-da-efficienza-e-rinnovabili-conferenza-online-del-prof-quirion-il-30-marzo