News & Events

Dell'UE e della BERS, intensificare la cooperazione in materia di energia - nuovo protocollo di Intesa

Share this Post:

ec.europa.eu

 

L ' 8 dicembre 2016, un nuovo protocollo di Intesa per rafforzare la cooperazione energetica tra l'UE e la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) è stato firmato a Londra, Regno Unito, il Commissario UE Arias Cañete e il Presidente della BERS Chakrabarti.

 

Il nuovo accordo permetterà di ampliare la cooperazione esistente per un numero significativo di aree, tra cui l'accrescimento di efficienza energetica di finanziamento, aumentando gli investimenti in energie rinnovabili, lo sviluppo di smart grid, e migliorare la nostra capacità di resilienza ai cambiamenti climatici. Il Memorandum sarà anche contribuire a rafforzare la sicurezza energetica dell'Europa, promuovendo ulteriormente l'interconnessione dei nostri sistemi energetici, e promuovendo la sicurezza nucleare e di smantellamento. Estendere la cooperazione delle relative aree come la regolamentazione e finanziamento dei criteri di problemi. Fino ad ora, la cooperazione incentrato principalmente sulla sicurezza energetica, efficienza energetica e smantellamento delle centrali nucleari.

 

Il Commissario UE per l'Energia e l'Azione per il Clima, Miguel Arias Cañete, ha detto: "Il nuovo protocollo d'Intesa arriva nel miglior momento possibile: rafforzare la cooperazione bilaterale tra la BERS e la Commissione ci aiuterà a fare più di ogni altra competenza e sostenere le nostre azioni per promuovere gli investimenti in settori chiave come l'efficienza energetica, le energie rinnovabili e le infrastrutture."

 

Il Presidente della BERS Sir Suma Chakrabarti ha detto: "sono felice di firmare un protocollo d'INTESA, che consentirà di stabilire rapporti ancora più stretti tra la BERS e l'UE su una serie di questioni energetiche. La BERS e la UE si è già collaborano, ma questo MoU ci aiuterà a prendere la nostra cooperazione, tra cui l'accrescimento di efficienza energetica di finanziamento, l'aumento degli investimenti in energie rinnovabili e lo sviluppo di reti intelligenti.”

 

Il nuovo protocollo d'Intesa sostituisce un precedente documento, sottoscritto nel 2007. Sarà attuato anche attraverso un maggiore coordinamento delle politiche e delle attività e attraverso l'ottimizzazione dei finanziamenti sinergie.

 

 

Per ulteriori informazioni, si prega di visitare la pagina web della Commissione Europea al link qui sotto.

News Url: